I social network per trovare impiego. Che cosa cercano le aziende sui profili?

I social network sono sempre più legati al concetto di identità digitale e possono essere un canale per la ricerca d’impiego. Per chi recluta personale è una consapevolezza crescente. Jobvite ha indagato il legame tra aziende e canali sociali nell’assunzione di personale, ne scrive Sara Roncero-Menedez su Mashable.

Non stupisce che sia LinkedIn il canale preferito, ma Facebook e Twitter non sono da escludere. La produzione di post può dire molto sulle affinità cultuturali tra un candidato potenziale e l’azienda. I social network possono dare un’idea di: cos’altro cerca un profilo interessante? Quali sono le ricerche più frequenti? Mashable prova a rispondere con un’infografica:

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

L’88% degli italiani usa Internet per informarsi e acquistare, il 12% è ‘digital unplugged’. Ecco come cambiano i consumatori

L’88% degli italiani usa Internet per informarsi e acquistare, il 12% è ‘digital unplugged’. Ecco come cambiano i consumatori

Le fake news sanitarie sui social sono collegate al calo dei tassi di vaccinazione

Le fake news sanitarie sui social sono collegate al calo dei tassi di vaccinazione

Tensioni Cina-Usa: Pechino dichiara altri 6 media americani missioni straniere. Tra loro anche Abc e LA Times

Tensioni Cina-Usa: Pechino dichiara altri 6 media americani missioni straniere. Tra loro anche Abc e LA Times