Il Bolscevico sospende le pubblicazioni cartacee

(ANSA) ‘Il Bolscevico’, organo del Partito marxista-leninista italiano, ha sospeso la pubblicazione cartacea, dopo 44 anni. ”Una decisione dolorosissima – si legge in una nota – che l’Ufficio politico del PMLI è stato costretto a prendere in conseguenza della difficile situazione economica che sta attraversando il Partito. Il Bolscevico continuerà però a uscire settimanalmente in formato PDF sul sito del PMLI, che può essere scaricato liberamente del tutto gratuitamente”. Nell’editoriale dell’ultimo numero cartaceo, prosegue la nota, la Direzione e la Redazione centrale de Il Bolscevico si impegnano a ”fare de ‘Il Bolscevico’ un giornale ancora più forte, competente e rosso, per dare voce agli operai e alle masse popolari e giovanili, per smascherare e combattere l’ideologia, la cultura, la stampa e la propaganda borghesi, per essere lo specchio fedele della battaglia strategica del PMLI per conquistare l’Italia unita, rossa e socialista, così come delle battaglie quotidiane contro i padroni, il governo, le amministrazioni locali e tutte le articolazioni del potere della classe dominante borghese”. (ANSA, 18 settembre 2013).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Cdp scommette sul turismo. Nasce un fondo per sostegno e rilancio del settore con investimenti fino a 2 miliardi

Cdp scommette sul turismo. Nasce un fondo per sostegno e rilancio del settore con investimenti fino a 2 miliardi

Cento milioni di persone pagheranno per le news online entro il 2030. La previsione di Kopit Levien: al New York Times un quarto del mercato

Cento milioni di persone pagheranno per le news online entro il 2030. La previsione di Kopit Levien: al New York Times un quarto del mercato

Dall’audio al video. Spotify sigla accordi per realizzare film basati sui podcast

Dall’audio al video. Spotify sigla accordi per realizzare film basati sui podcast