Mario Fiasconaro, manager director per l’Italia di myThings

Il 18 settembre 2013 Mario Fiasconaro è nominato managing director per l’Italia di myThings, leader mondiale nelle soluzioni personalizzate di programmatic advertising. Fondata nel 2005, myThings opera in 30 paesi nel mondo ed è presente in Italia dal marzo 2011, dove conta tra i propri clienti società come Telecom Italia, Infostrada e Mediaset Premium.

Mario Fiasconaro, classe  1978 e master in general management, arriva in myThings dopo l’esperienza come sales manager in Zanox, il principale network di performance advertising in Europa, e una lunga parentesi in Google presso le sedi di Dublino e Milano del colosso di Mountain View. In Google Fiasconaro ha ricoperto diversi ruoli: dal 2007 al 2008 è stato online media executive, dal 2008 al 2009 senior account Manager, dal 2009 al 2011 business development manager, posizione in cui aveva la responsabilità diretta delle revenues e dell’andamento delle industries retail e telco.

Mario Fiasconaro

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il sogno del Festival della Mente nell’anno della pandemia, fra numeri e futuro

Il sogno del Festival della Mente nell’anno della pandemia, fra numeri e futuro

Battaglia continua sulle rassegne stampa. Consiglio di Stato respinge ricorso urgenza Eco della stampa

Battaglia continua sulle rassegne stampa. Consiglio di Stato respinge ricorso urgenza Eco della stampa

Conflitto di interessi, la proposta di legge: “Stop ai direttori dei giornali in Parlamento”

Conflitto di interessi, la proposta di legge: “Stop ai direttori dei giornali in Parlamento”