Annecchino è il nuovo ad di Mtv Italia al posto di Tagliavia

Raffaele Annecchino, vice presidente esecutivo e amministratore delegato di Viacom International Media Networks (Vimn, controllata di Viacom Inc.) per il Sud Europa, il Medio Oriente e l’Africa, è il nuovo amministratore delegato di Mtv Italia. Subentra a Gian Paolo Tagliavia, che ha deciso di lasciare Mtv Italia per passare a Ipg Mediabrands Italia (Interpublic Group) con il ruolo di ceo. Lo annuncia una nota diffusa oggi dalla società.

Raffaele Annecchino

Raffaele Annecchino

Laureato in economia presso la European Business School di Londra e con un master in business administration conseguito presso l’Istututo de Impresa International di Madrid, Annecchino entra a far parte di Mtv Networks International nel 1997 e nel 2002 diventa direttore generale di Mtv Spagna. Nel 2005 assume il ruolo di direttore generale di Iberia e dal 2012 ricopre questo ruolo anche per Mtv Turchia. Prima di approdare a Viacom, Annecchino ha ricoperto posizioni a Turner International, Cartoon Network e Cnn.

“L’Italia è un mercato chiave per Vimn e per questo motivo abbiamo appena acquisito il pieno controllo di tutte le nostre attività in questo paese (Mtv, Mtv Pubblicità, Nickelodeon e Comedy Central per un totale di 7 canali)”, commenta Annecchino. “L’obiettivo di Viacom International Media Networks è quello di rafforzare la nostra posizione strategica a lungo termine sia come brand sia come network in un settore televisivo fondamentale come quello italiano”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Insulti sui social? Può scattare la diffamazione aggravata e si rischia fino a 3 anni di carcere

Insulti sui social? Può scattare la diffamazione aggravata e si rischia fino a 3 anni di carcere

<strong> Venerdì 15 e Sabato 16 gennaio </strong> Mannoia e De Filippi siglano il pari tra Rai e Mediaset

Venerdì 15 e Sabato 16 gennaio Mannoia e De Filippi siglano il pari tra Rai e Mediaset

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE di Audiweb. A novembre Corriere della Sera ancora primo davanti a Repubblica. Terzo è il Fatto Quotidiano

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE di Audiweb. A novembre Corriere della Sera ancora primo davanti a Repubblica. Terzo è il Fatto Quotidiano