L’lte di Telecom Italia è ora disponibile in 300 comuni

Telecom Italia accelera sull’ultrabroadband mobile e porta a 300 il numero dei comuni italiani dove sono già disponibili i nuovi servizi Tim sulla rete lte, raggiungendo una copertura outdoor di oltre il 37% della popolazione a livello nazionale, che arriverà a oltre il 60% entro il 2015. I dati sono stati comunicati da una nota stampa diffusa il 18 settembre.

L’Lte è caratterizzata da una velocità di trasmissione dati fino a 100 Mbit/s in download e fino a 50 Mbit/s in upload ed è disponibile anche a Catania, Reggio Calabria, Reggio Emilia, Pavia, Siena, Busto Arsizio, Viareggio e Pozzuoli, che vanno ad aggiungersi alla lunga lista di località già coperte in precedenza.

Il forte impulso al programma di estensione della nuova rete 4G è il risultato degli importanti investimenti fatti da Telecom Italia per la realizzazione di infrastrutture sempre più moderne e in grado di offrire nuovi servizi tecnologicamente evoluti che rispondano alle esigenze dei cittadini e alla crescente quantità di traffico generata da cellulari, chiavette, smartphone e tablet.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Cento milioni di persone pagheranno per le news online entro il 2030. La previsione di Kopit Levien: al New York Times un quarto del mercato

Cento milioni di persone pagheranno per le news online entro il 2030. La previsione di Kopit Levien: al New York Times un quarto del mercato

Dall’audio al video. Spotify sigla accordi per realizzare film basati sui podcast

Dall’audio al video. Spotify sigla accordi per realizzare film basati sui podcast

Apple, la Commissione Ue ricorre contro la sentenza su fisco irlandese. Vestager: dal Tribunale errori di diritto

Apple, la Commissione Ue ricorre contro la sentenza su fisco irlandese. Vestager: dal Tribunale errori di diritto