Snai apre le scommesse su X Factor, per Morgan quota 2,30

(ANSA) Snai ha aperto le prime scommesse sull’edizione 2013 di X Factor: nei Punto Snai e sul sito www.snai.it si può già scommettere sul giudice e sulla categoria di appartenenza del vincitore, in attesa di conoscere, dopo le prime quattro puntate del talent show, i 12 partecipanti alla fase ‘live’. Le quote calcolate dai quotisti Snai vedono favorita l” ‘ccoppiata’ vincente dell’edizione 2012, che ha visto il successo di Chiara con Morgan quale giudice: l’ex vocalist dei Bluvertigo è infatti quotato 2,30 da Snai, davanti a Simona Ventura (quota 3,00), Elio e Mika, appaiati a quota 4,00. Per quanto riguarda i partecipanti al contest, l’identikit del possibile vincitore della finale lo vede solista e con esperienza già consolidata: la categoria 25+, la stessa di Chiara, è la favorita con quota 2,25; molto ravvicinata la quota della categoria uomini 16-24, quotata 2,75, meno la categoria donne 16-24, quotata 3,50. E anche quest’anno la categoria Gruppi vocali, la prima a rimanere senza partecipanti nel 2012, è la vincitrice meno probabile: quota 6,00 secondo Snai. Nuove scommesse saranno proposte nelle prossime settimane. Grazie alla partnership con X Factor, gli scommettitori Snai avranno la possibilità esclusiva di assistere a una delle puntate live del talent show.  Quote Snai – Giudice del vincitore Giudice Quota Morgan 2,30 Simona Ventura 3,00 Elio 4,00 Mika 4,00 Quote Snai – Categoria del vincitore 25+ (artisti con 25 anni o più) 2,25 Uomini 16-24 anni 2,75 Donne 16-24 anni 3,50 Gruppi vocali 6,00. (ANSA, 24 settembre 2013).

Morgan (foto Olycom)

Morgan (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi