I migliori talenti femminili ‘Equality Pays Off’ (Milano, 26 settembre 2013)

I vantaggi per l’economia derivanti da un migliore utilizzo del potenziale che le donne rappresentano sul mercato del lavoro.

‘Equality Pays Off’ (La parità paga) è un’iniziativa sviluppata dalla Direzione Generale per la Giustizia della Commissione Europea in partnership con Roland Berger e vuole evidenziare i vantaggi per l’economia derivanti da un migliore utilizzo dell’enorme potenziale che le donne rappresentano sul mercato del lavoro.

Attrarre e trattenere i migliori talenti è un fattore essenziale per il successo economico e una sfida importante per le aziende Europee ed il cambiamento demografico in atto e la crescente domanda di professionisti specializzati ne sono una conferma. La chiave per far fronte a questi cambiamenti è facilitare un migliore accesso in tutt’Europa della forza lavoro femminile.

Equality Pays Off si propone di:
– Incoraggiare gli studenti a scegliere una formazione adatta al mercato del lavoro ampliando così la futura disponibilità di personale altamente qualificato per le aziende.
– Aiutare le aziende ad acquisire i migliori talenti, donne o uomini disponibili sul mercato per settore e per ruoli specifici.
– Migliorare la conciliazione tra vita professionale e vita privata di donne e uomini ed aumentare il livello di permanenza in azienda.
– Stabilire uno sviluppo di carriera e un processo di valutazione sistematici e trasparenti, utilizzando così al meglio il knowhow e le qualifiche disponibili.
– Ottimizzare il sistema di remunerazione all’interno delle aziende ed aumentare la trasparenza delle attività con l’obiettivo utilizzare al meglio tutti i talenti disponibili, attraverso una migliore comunicazione interna e esterna.

La tappa italiana di Equality Pay Off si terrà il prossimo 26 Settembre 2013 dalle ore 9.00 alla Triennale di Milano in Viale Alemagna.
Ne discuteranno: Alessandro Araimo – Partner Roland Berger,  Alessandra Ravetta – Direttore Prima Comunicazione, Laura Brambilla – CFO di Lucent Alcatel Europe, Barbara Stefanelli – Vice direttore Corriere della Sera, Lorenza Lei – CEO Rai Pubblicità,  Anna Matteo – Digital business director di Sole24Ore, Simonetta Consiglio – Sisal Marketing & Communication Director.

Iscrizioni su: www.rolandberger.com/go/Equality_Pays_Off/Workshop_Italy

Per informazioni sul progetto:  www.ec.europa.eu/justice/equality-pays-off

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Giovanni Ciarlariello via da Sky Italia. Lascia l’incarico di chief media, digital and data officer

Giovanni Ciarlariello via da Sky Italia. Lascia l’incarico di chief media, digital and data officer

Rete unica, Vestager: importante è indipendenza del gestore. Valutare se ci sono legami con venditori al dettaglio

Rete unica, Vestager: importante è indipendenza del gestore. Valutare se ci sono legami con venditori al dettaglio

5g, l’Ue ai governi: banda larga fondamentale. Lanciare le reti entro marzo 2021

5g, l’Ue ai governi: banda larga fondamentale. Lanciare le reti entro marzo 2021