Google festeggia i suoi primi 15 anni con Hummingbird, un nuovo algoritmo per fare ricerche complesse

(ANSA) Quindici anni e un nuovo algoritmo: così Google festeggia la ricorrenza con nuove funzionalità compresa la possibilità di fare domande più complesse nella stringa delle ricerche. Una funzione che forse spiana la strada alla ricerca vocale, un po’ più articolata, che sarà sempre più implementata sulla tecnologia indossabile come i Google Glass. E in occasione dei 15 anni, il motore di ricerca si autocelebra nel doodle. L’implementazione del nuovo algoritmo, che si chiama ‘Hummingbird’ (colibrì) è iniziato un mese fa e attualmente copre il 90 per cento delle ricerche di Google, ha spiegato Amit Singhal, senior vice president della divisione ricerche dell’azienda di Mountain View. Il nuovo algoritmo è stato presentato nel garage di Menlo Park, in California, dove Larry Page e Sergey Brin iniziarono a lavorare su Google nel 1998.

27 settembre 2013

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il New York Times online compie 25 anni. L’edizione digitale del quotidiano fu lanciata il 22 gennaio 1996

Il New York Times online compie 25 anni. L’edizione digitale del quotidiano fu lanciata il 22 gennaio 1996

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL 2020 e post più popolari. Che tempo che fa domina l’anno, inseguono Amici, GF e Iene

TOP PROGRAMMI TV SUI SOCIAL 2020 e post più popolari. Che tempo che fa domina l’anno, inseguono Amici, GF e Iene

UE, Von der Leyen: il potere dei big digitali va limitato democraticamente; libertà d’espressione regolata dalla legge non da manager

UE, Von der Leyen: il potere dei big digitali va limitato democraticamente; libertà d’espressione regolata dalla legge non da manager