Chiusa la redazione in Sudan dell’emittente tv al Arabiya

(TMNews) La tv satellitare araba al Arabiya ha annunciato che le autorità sudanesi hanno deciso la chiusura della sua redazione a Khartoum per protestare per il modo in cui l’emittente ha seguito le manifestazioni in questo Paese.

“Le autorità sudanesi hanno deciso di chiudere la redazione di al Arabiya a Khartoum”, ha annunciato la stessa emittente, dopo aver indicato che il capo della redazione nella capitale sudanese è stato convocato per la copertura delle manifestazioni contro la revoca delle sovvenzioni sui carburanti.

(fonte Afp)(TMNews, 27 settembre 2013)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi