Il Tribunale Civile di Milano conferma Prs come concessionaria pubblicitaria esclusiva di Sportitalia

 Il Tribunale Civile di Milano ha confermato che Prs è la concessionaria esclusiva per la raccolta della pubblicità di Sportitalia, Sportitalia 2 e Sportitalia, a seguito  dell’accoglimento del ricorso già emesso dal tribunale lo scorso 11 settembre.

In data odierna -recita il comunicato di Prs- il Tribunale Civile di Milano, confermando integralmente il provvedimento già emesso dal Presidente l’11/09/2013 in accoglimento del ricorso di Prs ex art. 700 c.p.c, dopo aver sentito le parti in contradditorio, ha ordinato alla Edb Media Srl di dare corso all’esecuzione del contratto di concessione pubblicitaria, ribadendo il rispetto dell’esclusiva in capo a Prs Srl in relazione alla commercialiazzazione degli spazi pubblicitari sui canali Sportitalia e il relativo obbligo di Edb Media Srl di trasmettere regolarmente la pubblictà raccolta da Prs. Edb Media è stata quindi inibita dallo svolgere attività di raccolta pubblicitaria, direttamente o indirettamente, sui canali televisivi Sportitalia, Sportitalia 2 e Sportitalia 24.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Franceschini: cultura diventi centrale nelle scelte politiche Ue. Serve piattaforma comunitaria online per le arti

Franceschini: cultura diventi centrale nelle scelte politiche Ue. Serve piattaforma comunitaria online per le arti

5G sfida e occasione per il Paese. Summit ‘5G Italy 2020’: tra i protagonisti Bassanini, Bisio, Ibarra e Boccia

5G sfida e occasione per il Paese. Summit ‘5G Italy 2020’: tra i protagonisti Bassanini, Bisio, Ibarra e Boccia

Investimenti pubblicitari digitali in crescita anche a ottobre, +9,2%. Fcp Assointernet: boom adv su smartphone, +16,3%

Investimenti pubblicitari digitali in crescita anche a ottobre, +9,2%. Fcp Assointernet: boom adv su smartphone, +16,3%