Con l’ipo di Twitter nascono nuovi milionari: Williams maggior azionista

(ANSA) Con l’ipo di Twitter nascono molti nuovi milionari. Evan Williams, uno dei quattro cofondatori della società, risulta – in base al prospetto – il maggiore azionista con una quota del 12% che vale circa 1,2 miliardi di dollari. Jack Dorsey, altro cofondatore e presidente della società, con il suo 5% vale 483 milioni di dollari. Ma all’appello mancano gli altri due cofondatori: Biz Stone e Noah Grass. Stone – secondo indiscrezioni riportate dal New York Times – avrebbe ceduto la maggior parte delle sue azioni. Fra le società di venture capital, Benchmark Capital è una delle vincitrici dell’ipo con il 6% della società e un un guadagnano milionario sull’assegno staccato alla società nel 2009 quando Twitter aveva solo 25 dipendenti. La russa DST Global ha il 5% di Twitter, così come l’investitore di Hollywood Suhail Rizvi.(ANSA, 4 ottobre 2013).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rai, la riforma torna al centro della politica. Il sottosegretario Martella: è il momento di affrontare il tema

Rai, la riforma torna al centro della politica. Il sottosegretario Martella: è il momento di affrontare il tema

Giletti: domenica al via ‘Non è l’Arena’. Nel futuro non escludo la politica; sono finito sotto scorta, ma ringrazio Cairo

Giletti: domenica al via ‘Non è l’Arena’. Nel futuro non escludo la politica; sono finito sotto scorta, ma ringrazio Cairo

Atlantia avvia il processo di dismissione della partecipazione in Autostrade

Atlantia avvia il processo di dismissione della partecipazione in Autostrade