Obama porta gli Stati Uniti in assistenza da Apple. Ma non si può far nulla, il virus Tea party non si può rimuovere (VIDEO)

Negli Stati Uniti lo shutdown continua. Per la mancanza di un accordo tra Democratici e Repubblicani, Obama non ha ancora rimediato alla chiusura degli uffici governativi, iniziata la settimana scorsa. Insomma il Paese ha un problema e, in uno sketch comico pubblicato su College Humor, viene identificato da un tecnico Apple. I più efficienti del mondo, si dice.

Se il problema è Obamacare (la riforma sanitaria osteggiata dai conservatori) perché non utilizzare per gli Stati Uniti, il celebrato Applecare?

Nel video, Obama porta in assistenza un Iphone a forma di Stati Uniti che, appunto, si spegne (shutdown). Viene smontato e analizzato, ma nemmeno i rinomati tecnici della Mela possono far niente: l’Obamafonino ha un virus, si chiama Tea Party, e non c’è altro da fare: bisogna comprare un altro telefono. Ma un Paese non si può sostituire con la stessa facilità.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Per la prima volta il Time cambia testata e diventa ‘Vote’ in occasione delle elezioni Usa 2020

Le Big tech Usa investono una valanga di dollari in attività di lobbying. Ecco quanto spendono per esercitare influenza

Le Big tech Usa investono una valanga di dollari in attività di lobbying. Ecco quanto spendono per esercitare influenza