Accordo tra Fastweb e Lega Basket per le dirette video delle partite di serie A

Le emittenti televisive ufficiali dei club di basket riceveranno live, in tempo reale, le immagini delle partite trasmesse dai 16 palazzetti dello sport italiani dove giocano le squadre della serie A. È il risultato dell’accordo firmato dalla Lega Basket con Fastweb. La società del gruppo Swisscom è diventata infatti è official partner e fornitore ufficiale dei servizi di telecomunicazione della Lega per le prossime tre stagioni 2013-2016.

La nuova piattaforma realizzata da Fastweb permetterà di migliorare sia la qualità delle immagini trasmesse sia la loro distribuzione in Italia e all’estero.

Fastweb collegherà in banda larga (Hdsl e fibra ottica) i 16 palazzetti con la sede di produzione della Lega Basket, e affiancherà alla rete fissa anche la trasmissione satellitare. I flussi video saranno forniti in digitale e in real time, anche alle emittenti locali, tramite videoserver raggiungibili in rete. Grazie al collegamento in fibra ottica a 100 megabit al secondo, la Lega potrà inoltre distribuire le dirette degli incontri all’estero, postprodurre i video e inviare gli highlight alle principali emittenti televisive.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP SQUADRE DI CALCIO SOCIAL, best post e paid post di maggio. Nel mese dello scudetto nerazzurro, Juve raddoppia e celebra Buffon

TOP SQUADRE DI CALCIO SOCIAL, best post e paid post di maggio. Nel mese dello scudetto nerazzurro, Juve raddoppia e celebra Buffon

GEDI acquista il controllo del portale AutoXY; quote restanti in continuità manageriale: 20% al ceo Cito, 2% al cto Serafino

GEDI acquista il controllo del portale AutoXY; quote restanti in continuità manageriale: 20% al ceo Cito, 2% al cto Serafino

Stagione Tv 2020/21: vince Rai1, ma la vera sorpresa è Rai3. Mattarella e Conte in simulcast, Montalbano, Sanremo, Argentero e Ranieri più visti

Stagione Tv 2020/21: vince Rai1, ma la vera sorpresa è Rai3. Mattarella e Conte in simulcast, Montalbano, Sanremo, Argentero e Ranieri più visti