Gubitosi prende in giro gli italiani, deve dimettersi: l’attacco di Codacons e Associazione Utenti Radiotelevisivi

(ANSA) “Vogliamo che la Rai renda pubblici i cachet elargiti a tutti i conduttori televisivi e personaggi di punta della rete, per capire quanto l’azienda spenda ogni anno e come siano realmente utilizzati i soldi degli utenti che pagano il canone”. E’ quanto chiedono Codacons e Associazione Utenti Radiotelevisivi, in merito alla vicenda dei compensi di Fabio Fazio. “Non si tratta di un favore che la rete fa ai cittadini – spiegano le due associazioni -, ma di un preciso obbligo cui l’azienda è tenuta. Il clima da “segreto di Stato” creato dall’ad Luigi Gubitosi ci fa pensare che la Rai abbia molto da nascondere e che, a questo punto, solo un intervento della magistratura contabile, cui ieri abbiamo presentato un esposto, possa fare luce sui reali compensi pagati dalla rete”. Codacons e Associazione Utenti Radiotelevisivi attaccano Gubitosi anche su un altro fronte: “secondo alcune indiscrezioni – scrivono in una nota -, l’ad della Rai sarebbe intenzionato a pubblicare il bilancio di un gruppo di trasmissioni, divise per genere, ma non l’esborso per il singolo programma né i compensi percepiti dagli artisti. Se confermata tale intenzione, si tratterebbe di una colossale presa in giro per i cittadini, un escamotage per occultare gli sprechi, mettere a tacere le richieste di trasparenza che oramai giungono da più fonti e “buttare tutto in caciara”. Un comportamento degno di dimissioni immediate”. Diramato anche l’elenco con i nomi Rai per i quali il Codacons, nel pieno rispetto delle professionalità di tutti, chiede di conoscere i compensi: Bianca Berlinguer; Marcello Masi; Francesco Giorgino; Mauro Leone; Andrea Vianello; Nicola Porro; Massimo Giletti; Mara Venier; Giovanni Floris; Duilio Gianmaria; Franco Di Mare; Antonio Preziosi; Bruno Socillo; Paola Perego; Lorella Landi; Lorella Cuccarini; Carlo Conti; Michele Mirabella; Susanna Petruni. (ANSA, 15 ottobre 2013).

Luigi Gubitosi (foto Olycom)

Luigi Gubitosi (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi