Conclusa la successione di Rotelli in Rcs, il figlio Paolo dichiara il 3,3%

(ANSA) Si è conclusa la successione ereditaria di Giuseppe Rotelli e il figlio Paolo è stato nominato rappresentante comune della quota di controllo indivisa di Eurocotec, società controllante di Pandette. E’ quanto emerge dagli aggiornamenti Consob, dopo una dichiarazione proprio di Paolo Rotelli sul possesso del 3,37% di Rcs in capo a Pandette, datata 14 ottobre. I figli di Rotelli Paolo, Marco e Giulia, era emerso in agosto, sono eredi universali in parti uguali dell’imprenditore della sanità. (ANSA, 21 ottobre 2013)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Editoria: Franceschini: continuare a investire per avvicinare alla lettura; alla fine della pandemia avremo una stagione diversa e anche migliore

Editoria: Franceschini: continuare a investire per avvicinare alla lettura; alla fine della pandemia avremo una stagione diversa e anche migliore

Papa ai giovani: diffondete via social la parola di Dio e coinvolgete sul web i coetanei nella cura del Pianeta

Papa ai giovani: diffondete via social la parola di Dio e coinvolgete sul web i coetanei nella cura del Pianeta

Il Salone del Mobile di Milano si farà a settembre. Fondazione Fiera: segnale di ottimismo, settore vuole ripartire completamente

Il Salone del Mobile di Milano si farà a settembre. Fondazione Fiera: segnale di ottimismo, settore vuole ripartire completamente