Trasparenza e formati aperti, come l’Istat aiuta i data journalist (SLIDE)

In una serie di slide messe a disposizione su Slideshare, Patrizia Cacioli, della direzione centrale per la diffusione e la comunicazione dell’informazione statistica, spiega come l’Istat si rende utile ai giornalisti.

Il sito dell’Istituto nazionale di statistica ha abbracciato la logica dell’Open government e rispetta i canoni dell’Open data definiti da Tim Berners-Lee, uno dei padri del web: le informazioni non utilizzato formati proprietari e sono tutte condivisibili; sono a disposizione di tutti; rispettano i criteri di trasparenza.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Più di 100 ospiti e oltre 60 eventi (live e in streaming) per l’edizione 2020 del Festival dello sport

Più di 100 ospiti e oltre 60 eventi (live e in streaming) per l’edizione 2020 del Festival dello sport

Carlo Perrone nominato vice presidente Gedi. “Importante contributo di relazioni con istituzioni e organismi di settore”

Carlo Perrone nominato vice presidente Gedi. “Importante contributo di relazioni con istituzioni e organismi di settore”

Rete unica, gli ad di Sky, Wind e Vodafone: l’operatore sia neutrale. No a integrazione verticale, serve indipendenza

Rete unica, gli ad di Sky, Wind e Vodafone: l’operatore sia neutrale. No a integrazione verticale, serve indipendenza