Il Fair play fa vincere Bergamo Tv. Mario Mantovani interviene alla premiazione per difendere i giornalisti

Il ‘Premio Fair play calcio e tv 2013’ è giunto alla seconda edizione e BergamoTv ne è stata la protagonista.

Il riconoscimento istituito dal Corecom Lombardia che premia l’emittente televisiva regionale che si è maggiormente distinta nell’osservanza del ‘Codice media e sport’ ha infatti premiato la trasmissione ‘Tutto Atalanta’ andata in onda sull’emittente bergamasca il 27 ottobre 2012.

Il riconoscimento, spiega un comunicato, è stato consegnato nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta a Palazzo Pirelli lunedì 21 ottobre. All’iniziativa erano presenti numerose personalità del mondo dello sport e del giornalismo. In rappresentanza del Governo di Regione Lombardia sono intervenuti il vice presidente e assessore alla Salute Mario Mantovani e l’assessore allo Sport Antonio Rossi.

La presidente del Corecom della Lombardia, Federica Zanella, ha presentato i risultati dell’indagine ‘Media e sport’ che è stata condotta nelle emittenti locali della Lombardia. Si è affrontato anche il tema della violenza negli stadi e del rischio che essa trovi origine nell’eccessivo risalto talvolta dato dagli organi di informazione a ‘infelici’ frasi o affermazioni rilasciate da personaggi del mondo dello sport.

In proposito il vice presidente del Governo regionale Mario Mantovani, è intervenuto riaffermando il principio che è indispensabile un’informazione equilibrata e corretta, ma che le responsabilità di atteggiamenti o affermazioni che possono diventare il pretesto per atti di vandalismo non sono attribuibili a chi svolge con onestà e lealtà il proprio lavoro di informare. La responsabilità dei giornalisti è in questo senso enorme e questo premio va a tutti coloro che con obiettività e senso di responsabilità lavorano ogni giorno con uno stile fatto di serietà, sobrietà e rispetto della dignità della persona e dei valori più puri dello sport.

Mario Mantovani

Mario Mantovani (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Dal Tribunale di Madrid primo round legale a favore di Perez e Agnelli: no a veti di esclusione dei club che promuovono la Superlega

Dal Tribunale di Madrid primo round legale a favore di Perez e Agnelli: no a veti di esclusione dei club che promuovono la Superlega

Superlega. Uefa tratta con un fondo investimento UK per creare una Champions da 7 miliardi di euro

Superlega. Uefa tratta con un fondo investimento UK per creare una Champions da 7 miliardi di euro

Nella TOP 20 SQUADRE INTERNAZIONALI PIÙ SOCIAL, 11 sono nella Superlega. Sensemakers: corrispondenza tra attività social e capacità di monetizzazione

Nella TOP 20 SQUADRE INTERNAZIONALI PIÙ SOCIAL, 11 sono nella Superlega. Sensemakers: corrispondenza tra attività social e capacità di monetizzazione