Le start-up protagoniste di Smau 2013. L’ad Pierantonio Macola spiega perchè

Dai misuratori di pere per migliorare la qualità di frutta e verdura, ai droni, ai veicoli elettrici da usare nelle Smartcity, le città intelligenti dove si respira pulito e si vive meglio: sono solo alcune delle start-up, le nuove imprese tecnologiche – rigorosamente italiane – presentate alla 50esima edizione di Smau, l’appuntamento fieristico nazionale nel campo delle tecnologie digitali al via il 23 ottobre 2013 a Milano.

“La nostra idea è che la start-up non ha solo il sogno della quotazione in borsa; in realtà in Italia può rappresentare quella parte di ricerca e sviluppo che l’impresa esistente non ha fatto”, dice l’amministratore delegato di Smau, Pierantonio Macola. “Quindi dall’incontro e matrimonio tra start-up e imprenditori italiani potrebbe nascere quell’eccellenza che ci consente di risalire la china e di competere nel sistema europeo”.

(fonte Asca)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Video correlati

Modena To Modena Time to be audacious. La nuova era di Maserati inizia con un evento senza precedenti Modena To Modena Time to be audacious. La nuova era di Maserati inizia con un evento senza precedenti

Modena To Modena Time to be audacious. La nuova era di Maserati inizia con un evento senza precedenti

Bugs Bunny compie 80 anni. Il mitico coniglio dei Looney Tunes ha segnato la storia dell’animazione Bugs Bunny compie 80 anni. Il mitico coniglio dei Looney Tunes ha segnato la storia dell’animazione

Bugs Bunny compie 80 anni. Il mitico coniglio dei Looney Tunes ha segnato la storia dell’animazione

Welcome to Milano City Studios Welcome to Milano City Studios

Welcome to Milano City Studios