Niente fusione ma sinergie tra Publitalia e Mondadori Pubblicità

Non una fusione tra Publitalia e la Mondadori Pubblicità ma “un’ipotesi per potenziare le sinergie di raccolta pubblicitaria già attive in Mediamond, l’agenzia per la pubblicità online partecipata pariteticamente dalle due controllate di Fininvest”. Lo precisa in un comunicato Mediaset, riferendosi ad alcuni “resoconti di stampa eccessivamente semplificati” usciti negli ultimi due giorni.

Il 28 ottobre Giuliano Adreani, presidente e amministratore delegato di Publitalia, a proposito dell’ipotesi della fusione aveva affermato: “È evidente che c’è un discorso in piedi. Stiamo valutando la possibilità”.

L’alleanza, attualmente allo studio, dovrà passare al vaglio degli amministratori delle società e della Consob.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Cento milioni di persone pagheranno per le news online entro il 2030. La previsione di Kopit Levien: al New York Times un quarto del mercato

Cento milioni di persone pagheranno per le news online entro il 2030. La previsione di Kopit Levien: al New York Times un quarto del mercato

Dall’audio al video. Spotify sigla accordi per realizzare film basati sui podcast

Dall’audio al video. Spotify sigla accordi per realizzare film basati sui podcast

Apple, la Commissione Ue ricorre contro la sentenza su fisco irlandese. Vestager: dal Tribunale errori di diritto

Apple, la Commissione Ue ricorre contro la sentenza su fisco irlandese. Vestager: dal Tribunale errori di diritto