‘Il manifesto’ ha concluso con successo la campagna di finanziamento in crowdfuning: raccolti 46 mila euro

Per rinnovare il sito web e creare l’app per i dispositivi Android, ‘il manifesto’ aveva lanciato il mese scorso la campagna in crowdfunding ‘il manifesto reloaded’. L’obiettivo era stato fissato a 40 mila euro, raggiunti e superati il 1° novembre.

Alla fine del 2012 il quotidiano diretto da Norma Rangieri, dopo essere entrato in liquidazione coatta amministrativa, ha rischiato la chiusura poi, con la fondazione di una nuova cooperativa, ha deciso di rinnovarsi: ha lanciato nuovo formato per l’edizione cartacea e una versione digitale, ma solo per dispositivi Apple. Ora prova a espandere l’offerta web.

Non è la prima volta che ‘il manifesto’ mobilita con successo i propri lettori per finanziarsi, ma finora non aveva mai utilizzato il crowdfunding. Con la nuova campagna sono stati raccolti più di 46.197 euro da  3675 donatori.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

America first e digital first. In Condé Nast Italia tagli e riorganizzazione: 26 esuberi su 69 giornalisti (direttori esclusi)

America first e digital first. In Condé Nast Italia tagli e riorganizzazione: 26 esuberi su 69 giornalisti (direttori esclusi)

Rai, Borioni e Laganà: nuova sede di Milano ha altissimo valore strategico, ma pressioni su vertici sono irrispettose

Rai, Borioni e Laganà: nuova sede di Milano ha altissimo valore strategico, ma pressioni su vertici sono irrispettose

Salini arrabbiato per il servizio “antieuropeista” trasmesso da ‘Anni 20’ su Rai2; in arrivo provvedimenti

Salini arrabbiato per il servizio “antieuropeista” trasmesso da ‘Anni 20’ su Rai2; in arrivo provvedimenti