Twitter sbarca in Borsa a 45,10 dollari, rialzo boom: 73,85%

(TMNews) Twitter sbarca sul New York Stock Exchange e subito registra un rialzo del 73,85% a quota 45,10 dollari per azione. Si tratta di una cifra ben più alta rispetto al prezzo di collocamento fissato ieri nella tarda serata americana a 26 dollari per azione, sopra la forchetta indicata lunedì dalla società, pari a 23-25 dollari.

Prima dell’inizio degli scambi, con il simbolo “TWTR”, il titolo Twitter era visto aprire intorno ai 45-47 dollari.

Il balzo del 73% registrato al debutto sul Nyse fa di Twitter l’11esima migliore Ipo americana di quest’anno. Questo significa che, seppur invidiabile, il balzo del sito di microblogging in apertura è inferiore rispetto a quelli messi a segno da altre società arrivare sulla borsa americana nel corso del 2013.

Secondo i dati elaborati da Dealogic, la società di tecnologie per la pubblicità Rocket Fuel (simbolo “FUEL”) aveva iniziato a settembre per la prima volta in assoluto le contrattazioni con un +107%. La catena dove mangiare un sandwich Potbelly (ticker “PBPB”) era balzata del 105% mentre il gruppo di cyber-sicurezza FireEye (“FEYE”) vide un +102%.

Va detto che l’Ipo di tutte queste società, così come la capitalizzazione e il flottante, è stata più piccola di quella di Twitter.(TMNews, 7 novembre 2013)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Covid, si va verso un nuovo Dpcm: spostamenti limitati; cinema chiusi; stop a palestre e congressi. Ecco le norme al vaglio (DOCUMENTO)

Covid, si va verso un nuovo Dpcm: spostamenti limitati; cinema chiusi; stop a palestre e congressi. Ecco le norme al vaglio (DOCUMENTO)

Elia Mariani nominato chief consumer officer di Sky Italia

Elia Mariani nominato chief consumer officer di Sky Italia

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson

Fabio Caporizzi in Conad? Gira forte la voce in Burson