Ispezione della Consob nelle sedi Telecom di Milano e Roma

(ANSA) L’ispezione della Consob nelle sedi di Milano e Roma della Telecom – secondo quanto apprende l’ANSA – riguarda alcune delibere adottate dal consiglio di amministrazione della società nella seduta del 7 novembre scorso. Tra le questioni all’attenzione degli ispettori, non solo la vendita della quota di Telecom in Telecom Argentina e l’ipotesi di emissione di un bond convertendo da 1,3 miliardi, ma anche altre questioni trattate durante il Cda. Su questi ed altri argomenti – oggetto anche di alcuni esposti da parte di azionisti di minoranza – la Consob, che è assistita nelle proprie attività dalla Guardia di Finanza, ha deciso di vederci approfonditamente ed ha disposto l’ispezione, con accesso nelle due sedi di Milano e Roma della società. (ANSA, 13 novembre 2013)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci