La Cia raccoglie dati sui trasferimenti di denaro

(ANSA-REUTERS) La Cia (Central Intelligence Agency) raccoglie dati sui trasferimenti di denaro internazionali secondo la stessa legge che la Nsa (National Security Agency) utilizza per raccogliere i dati delle telefonate e delle comunicazioni via Internet dei cittadini americani: lo riportano il New York Times e il Wall Street Journal sui rispettivi siti. Le informazioni, che provengono da società come la Western Union, fanno parte di una banca dati autorizzata dalla legge Patriot Act, scrivono i giornali, che citano attuali ed ex anonimi funzionari di governo. Le informazioni includono dati di tipo finanziario e personale, ma non includono dati su trasferimenti di denaro nazionali, ne’ sulle transazioni interbancarie. La portata di queste attività da parte del governo americano è emersa quest’anno in seguito alle rivelazioni di Edward Snowden sulla raccolta sistematica da parte della Nsa di dati relativi a conversazioni telefoniche e comunicazioni via Internet. (ANSA-REUTERS, 15 novembre 2013)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La tv pubblica greca si rifà il look. Ispirandosi ai loghi Rai

La tv pubblica greca si rifà il look. Ispirandosi ai loghi Rai

Calcio in tv. Vertice tra Milan, Inter e Juventus su fondi di private equity nella media company della Lega

Calcio in tv. Vertice tra Milan, Inter e Juventus su fondi di private equity nella media company della Lega

Pronto al debutto il progetto Green&Blue, su internet e carta, per tutti i quotidiani Gedi

Pronto al debutto il progetto Green&Blue, su internet e carta, per tutti i quotidiani Gedi