Antitrust tedesco annulla inchiesta contro la politica di prezzi di Amazon

(MF-DJ) L’antitrust tedesco ha cancellato un’inchiesta che vedeva coinvolta Amazon, dopo che il retailer online ha abbandonato la politica di prezzo che a detta delle autorita’ limitava la libera concorrenza danneggiando i rivali minori.

L’organo ha avviato qualche mese fa un’indagine sui prezzi applicati a rivenditori terzi, ai quali, in virtu’ di una clausola del contratto, era vietato offrire i propri prodotti a un prezzo inferiore su altre piattaforme come eBay o sugli store online degli stessi commercianti.

“Amazon e’ il maggiore retailer online e compete direttamente con i partecipanti del mercato”, ha sottolineato l’antitrust, aggiungendo che “in nessuna circostanza puo’ essere giustificato dettare politiche di prezzo ai concorrenti.

MF-DJ 26 novembre

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

“Quarta promozione in 3 anni per Mazzola con l’amministratore Rai voluto da MsS”. Anzaldi scatenato. Rai risponde col medagliere della giornalista

“Quarta promozione in 3 anni per Mazzola con l’amministratore Rai voluto da MsS”. Anzaldi scatenato. Rai risponde col medagliere della giornalista

Sky incontra i sindacati. Piano 2021-2024: 2.500-3.000 uscite su 11mila addetti; no licenziamenti ma accordi consensuali

Sky incontra i sindacati. Piano 2021-2024: 2.500-3.000 uscite su 11mila addetti; no licenziamenti ma accordi consensuali

Chiara Ferragni nel Cda di Tod’s, titolo al rialzo. Della Valle: sua conoscenza dei giovani è preziosa, insieme progetti solidali

Chiara Ferragni nel Cda di Tod’s, titolo al rialzo. Della Valle: sua conoscenza dei giovani è preziosa, insieme progetti solidali