Al via la gara per lo spot del ministero sulla ‘Garanzia giovani’

(ANSA) Informare i giovani sulle misure messe in campo a sostegno dell’occupazione e spingerli ad attivarsi per cogliere le opportunità previste dal Piano italiano per la Garanzia giovani, progetto europeo che verrà avviato a gennaio 2014 e che ha lo scopo di favorire l’ingresso dei giovani nel mercato del lavoro. Con questo obiettivo il ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, con il supporto tecnico di Italia Lavoro, oggi dà il via a una gara sul web per l’ideazione dello spot e della linea grafica che caratterizzeranno la campagna di comunicazione che accompagnerà l’attuazione della Garanzia giovani in Italia. L’idea di affidare ad un contest on-line la creazione dei principali strumenti di comunicazione della Garanzia giovani, sottolinea lo stesso ministero in una nota, “nasce dal desiderio far partecipare il più ampio numero possibile di giovani ad un progetto rivolto proprio a loro”. L’iniziativa utilizzerà la piattaforma di Zooppa, start up italiana guidata da giovani manager, e coinvolgerà una community potenziale di oltre 214.000 creativi, di cui 75.000 italiani (i dettagli della gara al link http://zooppa.com/it-it/contests/garanzia-giovani/brief).(ANSA, 27 novembre 2013)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Giornalisti e Covid. Da Odg Campania via libera Regione alla vaccinazione per i giornalisti

Giornalisti e Covid. Da Odg Campania via libera Regione alla vaccinazione per i giornalisti

<strong> 5 marzo </strong> Sanremo non ingrana la quarta. Come Fazio 2014 e Panariello 2006. Batte Baudo 2008 e 2003

5 marzo Sanremo non ingrana la quarta. Come Fazio 2014 e Panariello 2006. Batte Baudo 2008 e 2003

CHI FA CHE COSA per reagire alla crisi sociale da Covid-19

CHI FA CHE COSA per reagire alla crisi sociale da Covid-19