Il 64% delle giornaliste dichiara molestie sul lavoro

Secondo una ricerca condotta dall’Internazional New Safety Institute e dall’International Women’s Media Foundation, la maggior parte delle donne che lavorano nei media (il 64% su un campione di 875 donne, provenienti per lo più dal mondo del giornalismo) dichiara di aver ricevuto intimidazioni e molestie sul lavoro. Non solo: di queste, più del 50% afferma che gli abusi provenivano da colleghi e superiori, e che nel 25% dei casi si trattava di abusi di potere.

Leggi il reportage completo sul sito del New Safety Institute.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE secondo Comscore. In agosto non cala l’interesse per l’informazione online. Sul podio Ciaopeople, Evolution Adv e Citynews

TOP 100 INFORMAZIONE ONLINE secondo Comscore. In agosto non cala l’interesse per l’informazione online. Sul podio Ciaopeople, Evolution Adv e Citynews

Turchia, entra in vigore la ‘legge bavaglio’ sui social. Le Ong: vogliono bloccare il dissenso

Turchia, entra in vigore la ‘legge bavaglio’ sui social. Le Ong: vogliono bloccare il dissenso

Mia, 50 titoli tra film, serie tv e documentari selezionati per il co-production Market e Pitching Forum

Mia, 50 titoli tra film, serie tv e documentari selezionati per il co-production Market e Pitching Forum