Condé Nast International avvia una nuova divisione e-commerce

Condé Nast avvia una nuova divisione dedicata all’e-commerce e nomina come suo presidente Franck Zayan, attualmente responsabile delle attività di e-commerce dei grandi magazzini Lafayette di Parigi.La nomina di Franck Zayan diventa effettiva il 6 gennaio 2014, con sede a Londra. Con lui un consiglio di amministrazione costituito dai dirigenti top di Condé Nast Usa e International: Charles Townsend, ceo di Condé Nast; Robert Sauerberg, presidente di Condé Nast, Jonathan Newhouse, presidente e chief executive di Condé Nast International e Nicholas Coleridge, presidente di Condé Nast International.

Franck Zayan è stato internet ed e-commerce director di Galeries Lafayette dal 2011. Dal 2007 al 2011 ha sviluppato un’attività di consulenza e-commerce (Traffic Garden) e nel periodo 2004-2007 ha avviato e gestito un negozio online di calzature, che ha successivamente venduto. In precedenza ha ricoperto incarichi presso Glowria, una attività sul web di noleggio dvd, e iPin, una piattaforma di pagamento online. È stato dirigente e membro del consiglio di Aol Francia negli anni novanta. Ha ricevuto un ‘Bachelor of Science’ presso il City College di New York nel 1988 e ha studiato informatica e sistemistica architettura presso l’Università di Parigi XI a Orsay, in Francia.

Franck Zayan, presidente divisione e-commerce Condé Nast International

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Juve, Real e Barcellona replicano alla Uefa:  Superlega avrà luogo quando sarà riconosciuta

Juve, Real e Barcellona replicano alla Uefa: Superlega avrà luogo quando sarà riconosciuta

Repubblica rivoluziona il lavoro in redazione. Dal 10 maggio spostato la mattina l’asse del giornale. Stop a “pigri automatismi”

Repubblica rivoluziona il lavoro in redazione. Dal 10 maggio spostato la mattina l’asse del giornale. Stop a “pigri automatismi”

Superlega. Accordo tra Uefa e 9 club per il reintegro. Juve, Real Madrid e Barça deferiti. Ceferin: club hanno riconosciuto loro colpa

Superlega. Accordo tra Uefa e 9 club per il reintegro. Juve, Real Madrid e Barça deferiti. Ceferin: club hanno riconosciuto loro colpa