Nostrofiglio.it seguito da oltre 100.000 giovani genitori

Gli utenti della rete confermano il successo di Nostrofiglio.it, il portale di Gruner+Jahr/Mondadori diretto da Sarah Pozzoli, dedicato alle mamme e ai papà di nuova generazione. La pagina su Facebook ha superato i 100.000 fan, che insieme agli altrettanti “talking about” rendono la fanpage per le mamme quella con il più alto coinvolgimento.
Punti forti della pagina – si legge nel comunicato – sono la comunicazione e l’interazione quotidiana con le mamme e i papà. I genitori si intrattengono sulla pagina Facebook, condividono i contenuti, li commentano, si confrontano e si danno consigli, specialmente attraverso la rubrica ‘Da mamma a mamma’, tratta dall’omonimo libro uscito nei mesi scorsi. Questa rubrica permette ai fan di condividere un loro problema con la community e di ricevere direttamente sulla pagina consigli e supporto da parte di tutti gli altri utenti.

Nostrofiglio.it

Nostrofiglio.it

Dopo la nascita della WebTv e del blog Mammenellarete, prosegue la crescita di Nostrofiglio.it, confermata dai 22.000 follower su Google Plus e dai dati di traffico: 9.500.000 Pagine viste e 2.500.000 Utenti unici ogni mese (fonte Shynistat), e primo posto tra i siti dedicati alle mamme secondo i dati Audiweb.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Le sette vetture finaliste del premio The Car of the Year  del mensile ‘Auto’ esposte a Cortina d’Ampezzo

Le sette vetture finaliste del premio The Car of the Year del mensile ‘Auto’ esposte a Cortina d’Ampezzo

I quotidiani Monrif a sostegno dei musei. Dal 26 febbraio un appuntamento mensile per scoprire i tesori della cultura italiani

I quotidiani Monrif a sostegno dei musei. Dal 26 febbraio un appuntamento mensile per scoprire i tesori della cultura italiani

Citynews lancia #GameChangers,  canale dedicato ai brand che si stanno facendo promotori del cambiamento

Citynews lancia #GameChangers, canale dedicato ai brand che si stanno facendo promotori del cambiamento