- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

Gli editori europei a Letta: “Le detrazioni fiscali sui libri sono un esempio in Europa”

“Un esempio in Europa per la promozione del libro e della lettura”. Piotr Marciszuk, presidente della Federazione degli Editori Europei, ha scritto al premier Enrico Letta dopo aver appreso dal presidente dell’Aie Marco Polillo della detrazione fiscale del 19% per l’acquisto di libri contenuta nel provvedimento Destinazione Italia (per un importo massimo di 2 mila euro, di cui mille euro per i libri scolastici ed universitari e mille per gli altri libri). Lo rende noto un comunicato diffuso dalla Fep.

“Si tratta – scrive il presidente degli editori europei, che ha inviato analoga comunicazione ai Ministri Bray e Zanonato – di una misura concreta che può fare da apripista a livello europeo per la promozione della lettura e dimostra quanto il Governo italiano creda nel valore e nel ruolo della lettura e, più in generale, della cultura, per il futuro della nostra società, e in particolare per lo sviluppo economico. Gli editori europei hanno molto apprezzato l’impegno su questo e si augurano che il vostro esempio possa essere il primo di una serie di iniziative simili in Europa”.

Scarica il comunicato stampa diffuso dalla Fep (.pdf) [1]

Enrico Letta (foto Olycom) [2]

Enrico Letta (foto Olycom)