Giuseppe Gherpelli, nuovo presidente dell’Atit

Giuseppe Gherpelli è il nuovo presidente dell’Atit, l’associazione che riunisce, all’interno dell’Agis, ventuno teatri di tradizione italiani, un settore che registra ogni anno più di 300 opere liriche e oltre 200 mila spettatori.

Direttore generale della Fondazione I Teatri di Reggio Emilia, Gherpelli è stato eletto per il prossimo triennio dall’assemblea dell’associazione, riunitasi ieri a Bologna. Subentra ad Angela Cauzzi, dal 2008 presidente dell’Atit, che rimane nel consiglio di presidenza dell’associazione.

Tra i punti principali del programma della presidenza: consolidare e sviluppare, a livello nazionale e internazionale, l’esperienza dei teatri di tradizione italiani, valorizzandone la capacità di promuovere, produrre e diffondere l’opera lirica e lo spettacolo dal vivo, contribuendo così alla crescita culturale, civile ed economica della società; svolgere una funzione attiva nella determinazione delle politiche dello spettacolo, in collaborazione con Agis e Federmusica, e nell’individuazione di provvedimenti volti a introdurre agevolazioni fiscali a vantaggio del settore; rafforzare le collaborazioni fra i teatri e con le altre realtà del sistema musicale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Monica Magnoni, chief relationship officer del Gruppo Roncaglia

Monica Magnoni, chief relationship officer del Gruppo Roncaglia

David Bevilacqua, amministratore delegato di Ammagamma

David Bevilacqua, amministratore delegato di Ammagamma

Andrea Negroni, country leader cybersecurity di Cisco Italia

Andrea Negroni, country leader cybersecurity di Cisco Italia