I giornalisti di Repubblica preferiscono i prepensionamenti

Dopo un giorno e mezzo di votazioni, si è concluso il referendum dei giornalisti di Repubblica che dovevano esprimersi su come affrontare il taglio dei costi richiesto dall’editore. L’alternativa era tra i prepensionamenti e i contratti di solidarietà al 15%.
Nella consultazione sono prevalsi i pensionamenti anticipati, votati da 219 redattori, contro i 182 che si sono espressi a favore dei contratti di solidarietà. Le schede bianche sono state 10, 4 le nulle.
Le preferenze per i prepensionamenti – 130 a 50 – sono state maggiori nelle redazioni staccate.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP SQUADRE DI CALCIO SOCIAL, best post e paid post. A marzo la leadership della Juve flette, il Milan domina i paid post

TOP SQUADRE DI CALCIO SOCIAL, best post e paid post. A marzo la leadership della Juve flette, il Milan domina i paid post

I social generano una comunicazione più favorevole ai vaccini rispetto ai media tradizionali. Attenzione monopolizzata da AstraZeneca

I social generano una comunicazione più favorevole ai vaccini rispetto ai media tradizionali. Attenzione monopolizzata da AstraZeneca

Dazn in black out ieri durante un paio di partite. Mentana: danno reputazione enorme. Le scuse: problema tecnico di partner esterno

Dazn in black out ieri durante un paio di partite. Mentana: danno reputazione enorme. Le scuse: problema tecnico di partner esterno