Le Monde chiude il 2013 con perdite per 2 milioni di euro

(ANSA) Il gruppo francese Le Monde conferma un risultato negativo per il 2013, con un deficit dell’ordine di ”2 milioni di euro”, dopo un deficit netto di 1,1 milioni di euro nel 2012: è quanto ha annunciato all’agenzia France Presse, Louis Dreyfus, presidente di direttorio del gruppo Le Monde. Tra i motivi di queste perdite, c’è una drastica riduzione degli introiti pubblicitari. ”Gli introiti hanno retto bene fino a fine settembre, ma poi c’e’ stato un abbassamento drastico (…), un vuoto d’aria generale a causa delle inquietudini degli inserzionisti sui consumi in Francia”, aveva spiegato nei giorni scorsi Dreyfus, parlando davanti all’associazione francese dei giornalisti e dei media (AJM). Puntiamo ad un ”ritorno all’equilibrio dal 2014”, aveva aggiunto Dreyfus, che guida il direttorio del gruppo dal 2010. Segnano invece un risultato positivo le filiali ‘Le Monde Interactif’ (web) e il settimanale Télérama. (ANSA, 18 dicembre 2013)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Più di 100 ospiti e oltre 60 eventi (live e in streaming) per l’edizione 2020 del Festival dello sport

Più di 100 ospiti e oltre 60 eventi (live e in streaming) per l’edizione 2020 del Festival dello sport

Carlo Perrone nominato vice presidente Gedi. “Importante contributo di relazioni con istituzioni e organismi di settore”

Carlo Perrone nominato vice presidente Gedi. “Importante contributo di relazioni con istituzioni e organismi di settore”

Rete unica, gli ad di Sky, Wind e Vodafone: l’operatore sia neutrale. No a integrazione verticale, serve indipendenza

Rete unica, gli ad di Sky, Wind e Vodafone: l’operatore sia neutrale. No a integrazione verticale, serve indipendenza