Il Mondo non più in edicola da fine marzo

Sembra ormai decisa la sorte del Mondo. A fine marzo, infatti, il settimanale della Rcs cesserà le pubblicazioni. Il futuro della redazione rientrerà nelle trattative previste in vista della fine, il 14 febbraio, del periodo di cassaintegrazione a zero ore che ha interessato i giornalisti delle testate chiuse a luglio dal gruppo editoriale: A, Bravacasa, Yacht&Sail, L’Europeo e la versione cartacea di Max.

Il direttore del Mondo, Enrico Romagna-Manoja, sta trattando la sua uscita da Rcs.

Enrico Romagna-Manoja

Enrico Romagna-Manoja

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Amazon apre ai pagamenti in bitcoin entro fine anno: balzo del 15% per la moneta digitale

Amazon apre ai pagamenti in bitcoin entro fine anno: balzo del 15% per la moneta digitale

Figc si riunisce in Consiglio, sul tavolo importanti decisioni sulla riforma dei campionati e l’esclusione del Chievo dalla Serie B

Figc si riunisce in Consiglio, sul tavolo importanti decisioni sulla riforma dei campionati e l’esclusione del Chievo dalla Serie B

“Ancora incertezze sul canone, i danni li pagheranno i lavoratori?”, la lettera dell’Usigrai ai nuovi vertici Rai

“Ancora incertezze sul canone, i danni li pagheranno i lavoratori?”, la lettera dell’Usigrai ai nuovi vertici Rai