Bob Dylan per Chrysler al Super Bowl: lo spot

Condividi

[media id=198 width=530 height=350]
Dopo Eminem (2011) e Clint Eastwood (2012), Chrysler ha scelto un’altra icona americana per il suo spot all’interno del Super Bowl 2014, l’evento sportivo e televisivo più seguito negli Usa, in cui ha presentato la nuova Chrysler 200. Bob Dylan, in un lungo spot di due minuti, fa una narrazione per immagini dei simboli della grandezza dell’America come Rosie the Riveter, la Route 66, James Dean, Marilyn Monroe. E per rivendicare alla fine la capacità degli americani di costruire automobili: “Lasciate che i tedeschi producano la vostra birra, gli svizzeri gli orologi, lasciate che l’Asia assembli i vostri telefoni”, dice Dylan. “Noi costruiremo la vostra automobile”.