Intesa Sanpaolo tra le 100 imprese più sostenibili al mondo

Condividi

Intesa Sanpaolo è stata inserita tra le 100 imprese più sostenibili al mondo secondo la classifica stilata da Corporate Knights, la rivista canadese specializzata in capitalismo sostenibile. Intesa Sanpaolo è l’unica impresa italiana presente in questa classifica, che punta a distinguere le grandi imprese che hanno sviluppato le migliori strategie per gestire rischi e opportunità in campo ambientale, sociale e di governance.
Dal 2005, anno della sua fondazione, Corporate Knights compie una analisi a livello mondiale su 4.000 imprese valutate rispetto a dodici indicatori. Tra questi, particolare rilievo viene dato alle politiche di attenzione verso l’ambiente, le risorse umane, la politica delle retribuzioni, l’impegno del management per la sostenibilità, l’innovazione e la trasparenza.