Migranti africani sotto la luna, la foto dell'anno

Condividi

E’ il fotografo americano John Stanmeyer della VII Photo Agency il vincitore del World Press Photo of the Year 2013. La giuria del contest annuale, giunto alla 57esima edizione, lo ha premiato per la sua fotografia che ritrae dei migranti africani illuminati solo dalla luna mentre sollevano i telefonini in cerca di segnale. La foto è stata scattata lungo la costa di Djibouti, punto di sosta comune per i migranti in transito da Somalia, Etiopia ed Eritrea verso Europa e Medio Oriente. Lo scatto, realizzato per National Geographic, ha vinto anche il primo premio nella categoria ‘Contemporary Issues’.

Clicca qui per leggere i commenti della giuria e per scoprire le altre fotografie premiate.