Sanremo in calo anche sui social: nella seconda puntata la metà dei messaggi rispetto alla prima

Condividi

La seconda serata del Festival di Sanremo ha prodotto un numero complessivo di messaggi su Twitter e Facebook decisamente inferiore a quello registrato durante la serata di inaugurazione di martedì 18 febbraio: 199.564 messaggi contro 406.000, praticamente la metà. A fare la parte del leone è Twitter con 181.166 messaggi. Lo dicono i dati registrati da Blogmeter attraverso il tool per l’analisi dell’online reputation Social Listening, relativi alla fascia oraria compresa tra le 20.00 del 19 febbraio e le 2.00 del 20 febbraio.
Nella seconda serata del festival i termini più usati sui due social network – ad esclusione di “sanremo2014” che rimane la parola più utilizzata in assoluto – sono stati “sanremo” (24.494), “baglioni” (17.136) e “noemi” (15.356), mentre tra i top hashtag svetta nettamente #sanremo2014″ (144.402) seguito a lunga distanza da #staisanremo (12.251) e #sanremo (6.661).
Per quanto riguarda i cantanti, i più citati dagli utenti di Twitter e Facebook sono stati Noemi (15.356), Renga (6.836) e Rubino (4.192). Su Facebook il post più commentato è quello sulla pagina di fanpgage.it dedicato a Claudio Baglioni, mentre il tweet che ha generato il maggior numero di retweet arriva dal blog Spinoza e dice. “La tv ha insegnato a leggere agli italiani. Purtroppo anche a votare. [@_sofino] #Sanremo2014”.