Agenzie di stampa – Il rebus

Condividi

L’addio di Letta blocca il rinnovo delle convenzioni – 35 milioni che secondo il governo sono sempre meno giustificati – delle undici agenzie di stampa italiane, alcune delle quali in grande crisi. Tra ipotesi di fusione, minacce di licenziamenti e redazioni in allarme, anche i giornalisti vogliono dire la loro sul futuro del settore.
L’articolo integrale è sul mensile Prima Comunicazione n. 447 – Febbraio 2014