Condé Nast – Videocrazia

Condividi

Fedele Usai
Fedele Usai

Giampaolo Grandi sta pilotando assieme a Fedele Usai la mutazione di Condé Nast in editore di contenuti anche per gli schermi digitali. Il salto di qualità è la piattaforma di video Live!, interamente di proprietà della casa editrice, che debutterà sul web a marzo e nel primo anno produrrà 10mila video. E nella strategia rientrano inusuali alleanze per fare business e una spinta forsennata verso l’innovazione dell’offerta alla clientela pubblicitaria.
L’articolo integrale è sul mensile Prima Comunicazione n. 447 – Febbraio 2014