Laterza: il passaggio al digitale è importante ma anche imprevedibile

Condividi

L’editore Giuseppe Laterza racconta ai microfoni della Fundación Germán Sánchez Ruipérez, organizzazione spagnola dedicata alla promozione del libro e della lettura, la sua visione dell’editoria digitale. “Credo che il cambiamento che viene dall’editoria digitale sia molto importante, anche se le conseguenze non le possiamo ancora valutare fino in fondo”, dice. “Dev’essere però per noi editori un’opportunità che noi decidiamo, non che ‘ci decide’ “.
[media id=211 width=530 height=350]