Nazionalisti picchiano direttore tv ucraino e lo costringono alle dimissioni

Condividi

Sta facendo il giro del mondo il video che ritrae l’irruzione dei membri del partito di estrema destra, Svoboda, nell’ufficio del direttore del canale televisivo ucraino Ntcu, Aleksandr Panteleymonov. Il gruppo di parlamentari, guidati da Igor Miroshnychenko,  ha costretto l’uomo alle dimissioni, minacciandolo con la violenza.
 
[media id=227 width=530 height=350]