Corriere: de Bortoli non ha alcuna intenzione di dimettersi

Condividi

La situazione particolamente tesa al Corriere della Sera arriva dopo una serie di scontri e incomprensioni tra il direttore del quotidiano Ferruccio de Bortoli e l’amministratore delegato di Rcs Pietro Scott Jovane. I rapporti sono diventati ancora più tesi dopo la vicenda dei bonus da assegnare ai top manager del gruppo editoriale, nella quale de Bortoli si è espresso nettamente contrario evitando tra l’altro uno sciopero dei giornalisti.

In pratica de Bortoli avrebbe perso la fiducia dell’ad e del primo azionista, la Fiat. Il direttore, a quanto pare, pur rimettendosi alla volontà degli azionisti della Rcs, non ha alcuna intenzione di dimettersi.

Ferruccio de Bortoli (foto Olycom)
Ferruccio de Bortoli (foto Olycom)