Su una tv locale napoletana caccia la collega dallo studio perchè ‘emotivamente coinvolta’ e non può parlare della squadra di calcio partenopea

Condividi

[media id=239 width=530 height=350]

A Napoli durante la trasmissione di un programma sportivo su un’emittente locale  scoppia una lite tra i giornalisti che conducono in diretta. Valter de Maggio a un certo punto caccia dallo studio la collega Jolanda de Rienzo perchè ‘rea’ di essere la compagna di un professionista che lavorava nel club partenopeo. Il suo ‘coinvolgimento emotivo’, secondo de Maggio, non consente alla de Rienzo  di esprimere giudizi sulle stagioni passate del Napoli.