Niklas Lindahl ceo di Optimized Group: lo scetticismo dei direttori marketing verso i social è anacronistico

Niklas Lindahl ceo di Optimized Group replica alla ricerca ‘Il futuro secondo i direttori marketing‘  pubblicata su Primaonline.it.

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa email:

Una recente ricerca sui nuovi canali di comunicazione afferma che i direttori marketing italiani sono ancora scettici nei confronti dei social e dei tool più innovativi per fare branding e promozione di prodotto. A noi in Optimized Group questo sembra davvero anacronistico: non si tratta di non comprendere il futuro della comunicazione, ma di negare il presente, perché siamo dentro alla rivoluzione social, hic et nunc!

I social media sono fondamentali per creare engagement, coinvolgere direttamente gli utenti e fare dei propri stessi consumatori i veri brand ambassadors: un’esperienza di prodotto positiva, recensita o commentata su Facebook o Twitter e moltiplicata per l’enorme mole di utenti della Rete, è molto più significativa di una qualsiasi pagina pubblicitaria statica su una rivista di settore.

Non si possono, soprattutto, negare i trend in arrivo dall’estero: ciò che funziona in USA o UK è destinato a prendere piede anche nel resto d’Europa e in Italia. Basti pensare all’esempio di Facebook, partito dall’America alla conquista del mondo, o l’ascesa di Twitter e Pinterest prima Oltreoceano e ora sempre più utilizzati anche in Italia, dal punto di vista business.

Per una web agency che si occupa di consulenza, è evidente pensare che il Social Media Management è un canale chiave nella strategia di online marketing a qualsiasi livello, tanto per la piccola-media impresa quanto per la grande multinazionale. È un elemento essenziale, complementare a SEO, SEM, Digital PR e Reputation Management.

Inoltre, è un mezzo perfetto per contenere i costi: una buona visibilità sui social può essere ottenuta semplicemente, attraverso la qualità dei contenuti offerti, l’attenzione a utilizzare il giusto canale per il giusto messaggio, e la possibilità di realizzare campagne PPC a basso budget per massimizzare la viralità e l’interazione. Insomma, un veicolo di informazione veloce, economico ed efficace!

Chi ritiene i Social Media e le altre componenti dell’online marketing come una moda passeggera, una commodity o un elemento di semplice “vanità” aziendale, non vive nel presente e non ha compreso nulla del contesto di business in cui viviamo.
Niklas Lindahl – GROUP CEO di Optimized Group, Milano
www.optimizedgroup.it

Niklas Lindahl

Niklas Lindahl

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP 15 e TREND della diffusione dei quotidiani (carta e digitale) a giugno. Calo generale, tiene il Sole, bene Il Giornale, boom del Fatto

TOP 15 e TREND della diffusione dei quotidiani (carta e digitale) a giugno. Calo generale, tiene il Sole, bene Il Giornale, boom del Fatto

Rete Unica, Enel e Oper Fiber contro Tim. Starace e Bassanini escono allo scoperto sulla proposta di Gubitosi appoggiata dal governo

Rete Unica, Enel e Oper Fiber contro Tim. Starace e Bassanini escono allo scoperto sulla proposta di Gubitosi appoggiata dal governo

‘Sos per il live’, l’appello di centinaia di artisti per la ripartenza degli spettacoli dal vivo

‘Sos per il live’, l’appello di centinaia di artisti per la ripartenza degli spettacoli dal vivo