La gaffe di Paolo Ruffini durante la premiazione dei David di Donatello. Alla Loren: lei è sempre una topa meravigliosa

Condividi

Mai nessuno aveva osato tanto. Alla cerimonia dei David di Donatello, il conduttore Paolo Ruffini accoglie Sophia Loren (premio speciale per ‘Voce umana’) con queste parole: ”Lei è sempre una topa meravigliosa”. Una battuta che suscita imbarazzo in sala e critiche sui social. A bacchettare il comico toscano è la stessa attrice che dice: ”Ha detto proprio una bischerata. Lei parla un dialetto che io non conosco”. (Testo: Repubblica.tv)

[media id=291 width=530 height=350]