Pierangela Fiorani – da direttore della Provincia Pavese e della Sentinella del Canavese a direttore dei quotidiani veneti della Finegil

Condividi

Nel novembre 1985 una équipe medica padovana battè per pochi giorni Pavia effettuando il primo trapianto di cuore (14 novembre Padova, 18 novembre Pavia). A raccontare quella vicenda ai pavesi c’era una giovane cronista, Pierangela Fiorani, che di quella rivalità fra città ancora si ricorda. Dal 1° luglio è lei, pavese doc, il nuovo direttore del Mattino di Padova e degli altri quotidiani veneti della Finegil, La Tribuna di Treviso, La Nuova Venezia e il Corriere delle Alpi.

L’articolo integrale è sul mensile Prima Comunicazione n. 452 – Agosto 2014