Lt Multimedia di Valter La Tona affida a Burda la raccolta pubblicitaria sui suoi canali in lingua tedesca Alice Kochen, Wohnen und Stil e Reisetagebϋcher

Lt Multimedia Deutschland ha siglato un accordo con Bcn, Burda Community Network, per la gestione pubblicitaria dei propri media in lingua tedesca presenti in Germania, Austria e Svizzera: il canale televisivo Alice e i periodici Alice Kochen (Alice Cucina), Wohnen und Stil (Case & Stili), Reisetagebϋcher (Marcopolo). L’accordo prevede che la raccolta pubblicitaria dei media tedeschi del Gruppo, sia attuali che futuri, sia affidata alla struttura commerciale di BCN.Come riporta una nota stampa, Burda Community Network è il cuore della vendita pubblicitaria dell’Editore Hubert Burda, attivo da più di 60 anni in Germania e con varie filiali nel resto del mondo. L’azienda è attiva nel campo editoriale e pubblicitario su tutti i fronti: stampa, web e tv grazie a una rete capillare di vendita e a efficienti relazioni con i clienti. Tre i servizi principali offerti: servizi ai Clienti pubblicitari, con nove divisioni settoriali supportate e integrate anche nella vendita internazionale; Media sales, l’agenzia di specialisti localizzata nei principali centri tedeschi (Monaco/Stoccarda, Amburgo/Berlino, Francoforte, Dusseldorf); Media Supply, con professionisti dedicati alla ricerca dell’integrazione migliore tra i vari mezzi a disposizione.

Il Gruppo LT Multimedia è presente nel mercato di lingua tedesca da meno di un anno (settembre del 2013) con la prima uscita del bimestrale ALICE KOCHEN (Alice Cucina) che da gennaio 2015 avrà cadenza mensile. Da marzo ha preso avvio il mensile WOHNEN UND STIL (Case & Stili) e da aprile REISETAGEBUCHER (ispirato a Marcopolo, è un monografico dedicato alle principali aree turistiche italiane ed internazionali).
La versione tedesca del canale televisivo ALICE ha preso il via il 16 dicembre 2013 con una distribuzione free satellitare (SES-Astra 19.2°), mentre dalla primavera è iniziata l’implementazione della distribuzione via cavo: prima area raggiunta quella di Amburgo.

Per Michael Fischer, Direttore Finance & Operations di BCN: “BCN è entusiasta di includere la piattaforma media di Alice nel suo portafoglio clienti. La combinazione unica di contenuti televisivi, magazine e web dedicati al food e allo stile italiano, così amati in Germania e distribuiti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, oltre alla rappresentanza pubblicitaria in esclusiva, rappresenta per noi una grande occasione e rende entusiasmante la nostra partnership con il Gruppo LT Multimedia. Il portafoglio di BCN sul segmento cucina e food cresce e rafforza la nostra posizione leader nel mercato adv in lingua tedesca.”

Per Luciano La Tona, Vice Presidente Commerciale del Gruppo LTMM: “Pur rimanendo la raccolta pubblicitaria sul territorio italiano un’esclusiva del Gruppo LTMM, possiamo dire che con BCN abbiamo siglato un accordo di grande prestigio che realizza una partnership commerciale strategica con un Gruppo leader del mercato tedesco, e non solo, per la divulgazione e valorizzazione dello stile e del prodotto italiano”.

Luciano La Tona

Luciano La Tona

Per Corrado Azzolini, Vice Presidente Editoriale del Gruppo LTMM: “Questo accordo apre a nuove e ottime possibilità di sviluppo vista la posizione di BCN in particolare, e non solo, sul mercato di lingua tedesca. Il Gruppo BCN rappresenta uno dei primi operatori nel mercato europeo nel segmento dei periodici specializzati, con oltre quattrocento mezzi e con una forte presenza nell’area femminile del lifestyle, food e casa: un operatore che nel 2013 ha registrato un incremento del venduto pari a 2,617 miliardi di euro. Ci auguriamo quindi che questa collaborazione possa dare vita a nuove opportunità editoriali e industriali finalizzate a consolidare progetti e strategie del Gruppo LTMM sul mercato tedesco”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

TOP 15 e TREND della diffusione dei quotidiani (carta e digitale) a giugno. Calo generale, tiene il Sole, bene Il Giornale, boom del Fatto

TOP 15 e TREND della diffusione dei quotidiani (carta e digitale) a giugno. Calo generale, tiene il Sole, bene Il Giornale, boom del Fatto

Rete Unica, Enel e Oper Fiber contro Tim. Starace e Bassanini escono allo scoperto sulla proposta di Gubitosi appoggiata dal governo

Rete Unica, Enel e Oper Fiber contro Tim. Starace e Bassanini escono allo scoperto sulla proposta di Gubitosi appoggiata dal governo

‘Sos per il live’, l’appello di centinaia di artisti per la ripartenza degli spettacoli dal vivo

‘Sos per il live’, l’appello di centinaia di artisti per la ripartenza degli spettacoli dal vivo