Formazione obbligatoria dei giornalisti, 200 nuovi corsi previsti in Lombardia

A metà settembre si riunirà il comitato tecnico scientifico del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti per vagliare più di 200 proposte di corsi, convegni e seminari organizzati dall’Ordine della Lombardia (in gran parte gratuiti e su tutto il territorio regionale) programmati fino al prossimo dicembre. Non appena sarà dato parere favorevole da parte del Cnog, l’elenco degli eventi (con i relativi crediti) sarà pubblicato sul sito dell’Ordine lombardo alla voce “Formazione professionale continua” e sulla piattaforma informatica nazionale Sigef.
Uno degli eventi si terrà sabato 6 settembre a Mantova, in concomitanza con il Festival della letteratura. L’Ordine dei giornalisti della Lombardia, infatti, con il patrocinio del Comune di Mantova, organizza nella Sala degli Stemmi di Palazzo Soardi, in via Frattini 60, un seminario dal titolo “Le voci dentro”, sul tema delle carceri e dei diritti dei detenuti con particolare riguardo al linguaggio utilizzato dai giornalisti nella cronaca e nei media in genere. Si parlerà in particolare della Carta di Milano, il codice deontologico che definisce le norme di comportamento dei giornalisti in relazione ai diritti dei detenuti.

Gabriele Dossena, presidente dell’Ordine dei giornalisti della Lombradia

Al convegno, che sarà introdotto da Gabriele Dossena, presidente dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia, interverranno Gloria Manzelli, direttrice del Carcere di San Vittore, Susanna Ripamonti, direttrice di CarteBollate (rivista realizzata dai detenuti del carcere di Bollate), la giornalista e scrittrice di gialli Elisabetta Bucciarelli e Mario Consani, cronista giudiziario del quotidiano Il Giorno e tra gli artefici della Carta di Milano.
Il convegno darà diritto a 6 crediti (in attesa di autorizzazione del Cnog) per la formazione obbligatoria degli iscritti all’Ordine. Per iscriversi inviare una mail a informatica@odg.mi.it.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Carlo Verdelli torna al Corriere della Sera come editorialista

Carlo Verdelli torna al Corriere della Sera come editorialista

Lodo Via Solferino, la Camera arbitrale ha deciso: valida la vendita, ma è possibile un risarcimento per Rcs

Lodo Via Solferino, la Camera arbitrale ha deciso: valida la vendita, ma è possibile un risarcimento per Rcs

Cinema e tv: accordo imprese-sindacati sul protocollo per la ripresa delle produzioni

Cinema e tv: accordo imprese-sindacati sul protocollo per la ripresa delle produzioni