Marco Ghigliani, ad de La7: con Floris ancora più testimoni credibili del Paese

(AGI) I programmi di Giovanni Floris su La7 – la striscia “diciannovEquaranta” in onda dal lunedi’ al venerdi’ a partire dall’8 settembre e “diMartedi’ in onda appunto il martedi’ a partire dal 16 settembre – rappresentano la testimonianza “di un impegno produttivo importante e del legame de La7 con la realta’”. Lo ha detto l’amministratore delegato della rete, Marco Ghigliani., intervenendo alla conferenza stampa di presentazione del progetto televisivo di Floris. Ghigliani ha definito i programmi come “un progetto coerente con la televisione de La7, cioe’ essere testimoni credibili della vita politica ed economica del Paese, rappresentando una guida e un riferimento prezioso per il pubblico”. L’amministratore delegato ha sottolineato “lavoriamo con le migliori firme del giornalismo televisivo, e’ una squadra davvero straordinaria, nell’approfondimento siamo la rete con il maggior numero di ore in diretta in prime time”, oltre 600 quelle della passata stagione, e l’arrivo di Floris “rappresenta la grande novita’ della stagione tv de La7 e siamo orgogliosi di accoglierlo”.

Ghigliani ha aggiunto “abbiamo grandi professionisti, e’ una squadra davvero coesa”, e alla domanda se a questo punto ci sia bisogno quasi di una sorta di ‘vigile’ per fare in modo che non ci siano doppioni o invasioni di campo o ci si pesti a vicenda i piedi, l’amministratore delegato ha semplicemente replicato “da noi non c’e’ necessita’ di trovare un ‘vigile’ o chi dia indicazioni…”. Ghigliani ha parlato anche di aspettative aziendali: “E’ noto che il talk show catturi investimenti. Questo progetto ci arricchisce, crediamo che un’offerta cosi’ forte ed autorevole non puo che arricchire anche dal punto di vista di appeal commerciale”, riferendosi agli investitori pubblicitari e ricordando che al vertice de La7 ci sia una figura molto esperta e di primo piano nel campo della raccolta pubblicitaria, come Urbano Cairo. (AGI)

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi