Vogue Italia festeggia i 50anni nel numero di settembre con un record di raccolta pubblicitaria

Vogue Italia esce a settembre con il numero che celebra i  50 anni del mensile di moda, un vero e proprio book da collezione in 884 pagine di scatti, volti, tendenze, modelle e fotografi racconta la storia  e l’evoluzione del brand, ha raggiunto 550  pagine totali di pubblicità, il 45% in più rispetto al 2013. Questo arriva a coronamento di un trimestre già positivo dei brand Condé Nast Italia.
Si legge nel comunicato stampa di Condé Nast che i numeri sono importanti anche per Vogue.it, che nel mese di luglio, ha registrato 1,8 milioni di utenti unici con un totale base fan&follower pari a 2.7 milioni, in crescita di oltre il 90% sull’anno precendente, con Facebook a quota oltre 1,5 milioni di fan  e Twitter a oltre 780.000 (rispettivamente a +108% e +30% sull’anno precedente). Questi dati confermano che, anche in ambito digitale, il brand Condé Nast raccoglie consensi e interesse crescenti.

A settembre, giovedì 11, in occasione della Vogue fashion’s Night Out di Roma,   ancora una declinazione del brand: nasce Vogue Now, un’ App ” che presenta contenuti esclusivi oltre al seguitissimo blog del direttore Franca Sozzani. Una applicazione facilmente fruibile e innovativa sfogliabile come un’agenda, dove le pagine si aprono ogni giorno con una nuova possibilità di interagire selezionando gli articoli preferiti e di condividerli sui social. E ancora curiosità che ruotano attorno al mondo della moda, consigli Beauty, Photovogue e i racconti dei Talents. Partner della nuova App di Vogue Italia è: Dior Couture per la linea di Raf Simons.

Franca Sozzani, direttrice di Vogue Italia

Franca Sozzani, direttrice di Vogue Italia

Copertina 50 anni Vogue Italia

Copertina 50 anni Vogue Italia

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ecco la bozza delle disposizioni di legge sulla ‘transizione digitale’ e ruolo e poteri in mano al ministero affidato a Colao

Ecco la bozza delle disposizioni di legge sulla ‘transizione digitale’ e ruolo e poteri in mano al ministero affidato a Colao

Forza Italia presidia il dipartimento Informazione. Con  il liberale Giuseppe Moles gran esperto della Difesa

Forza Italia presidia il dipartimento Informazione. Con il liberale Giuseppe Moles gran esperto della Difesa

Venti milioni di italiani ascoltano gli influencer per gli acquisti, forte anche il ruolo dei brand editoriali. Ecco perchè si segue un influencer

Venti milioni di italiani ascoltano gli influencer per gli acquisti, forte anche il ruolo dei brand editoriali. Ecco perchè si segue un influencer